MINIBASKET FIP, "CAMMINARE INSIEME": Maurizio Cremonini arriva a Gorla Maggiore!

  1. By admin
  2. 20/09/2018 18:07:45
  3. basket, minibasket, camminare insieme, varese, valle olona, palagorla

Maurizio Cremonini, responsabile nazionale del Settore Minibasket e Scuola della Federazione Italiana Pallacanestro, incontra la Scuola Minibasket Draghi Valle Olona, il primo centro sovra territoriale che abbraccia diversi comuni della Valle Olona (Castellanza, Olgiate Olona, Solbiate Olona, Gorla Minore, Gorla Maggiore) creando una "grande comunità del Minibasket".

Il Progetto "Camminare Insieme" arriva così per la prima volta in provincia di Varese, una delle 72 province d'Italia da cui sono arrivate le 175 richieste dai diversi centri: l'idea è che lo Staff Nazionale Minibasket, formato da docenti di ambito metodologico, pedagogico, psicologico e medico, visitino le "case" del Minibasket italiano per condividere con i tecnici, i dirigenti, i genitori e i giovanissimi cestisti il modello didattico di riferimento.

"Non appena siamo venuti a conoscenza di "Camminare Insieme" nell'autunno del 2017- racconta la responsabile tecnica dei Draghi Valle Olona Martina Grotto- "abbiamo inviato la richiesta di adesione in FIP a Roma, sperando fortemente che venisse accolta. Il nostro centro minibasket è stato fondato nell'estate 2017, è un progetto ambizioso che vuole volare alto perché si fonda sulla convinzione che il nostro giocosport sia uno strumento di vita, che educhi i bambini a diventare persone autonome, responsabili e collaborative in campo e fuori. Le parole che animano il nostro lavoro quotidiano sono CONDIVISIONE, INCLUSIONE E CRESCITA, e siamo entusiasti ed onorati di poter accogliere Maurizio Cremonini, che è la nostra ispirazione".

L'appuntamento è per martedì 9 Ottobre presso il Palagorla a Gorla Maggiore (VA) dalle 17.00 alle 20.00: prima l'incontro con lo staff tecnico e il comitato amministrativo, poi il momento di confronto e condivisione con tutti i genitori e il coinvolgimento sul campo dei nostri bambini e bambine per mostrare nel dettaglio le metodologie di lavoro (con relative modalità e accorgimenti) nelle varie fasce di età.

La cospicua adesione a "Camminare insieme" da parte di tantissimi altri Centri Minibasket di tutta Italia attesta lo sviluppo del movimento e la crescente volontà di promuovere un giocosport che, a differenza di altri, è davvero di tutti e per tutti, ciascuno incluso, in cui le persone vengono prima dei giocatori e in cui i bambini vengono guidati verso una crescita globale, che curi tanto la parte tecnico-tattica quanto quella cognitiva, socio-relazionale e motorio-funzionale.

Ufficio Stampa Sportpiù

Maurizio Cremonini